# 5 E 6 POMPOSA

ROUND # 5 E 6
24 e 25 Ottobre Circuito di Pomposa - Pomposa (FE)

QUINTA E ULTIMA  PROVA CAMPIONATO ITALIANO SUPERMOTO E INTERNAZIONALI D’ITALIA A POMPOSA

Sabato 24 e domenica 25 a Pomposa sono andate in scena le ultime  due prove di campionato italiano Supermoto.

In questo doppio appuntamento si sono decisi i titoli Italiani.

I piloti del Team Marco Malone e Fabio Mazzolai, erano entrambi in corsa per la conquista del titolo Italiano S4 (on-road) Malone ed S3 (under 24) Mazzolai.

Malone ha cercato in tutti i modi di sopravanzare l’avversario diretto Kevin Vandi e ci è riuscito in tre occasioni su quattro, purtroppo era necessario che un avversario si intromettesse fra i due per conquistare il titolo Italiano e ciò non è avvenuto, e il titolo è sfuggito per una manciata di punti.

Purtroppo gli errori commessi durante la stagione sono stati fatali nonostante Malone e la sua Honda CRF450 erano in tutte le gare svolte sempre i più veloci rispetto agli avversari. Probabilmente la minore esperienza in questa categoria di Marco rispetto al suo avversario è stata fatale.

Discorso diverso invece per Fabio Mazzolai, supportato da metà stagione dal Team per quanto riguarda la preparazione del motore, ha potuto mettere in pratica la velocità che lo contraddistingue.

In testa durante l’ultima manche che lo avrebbe consacrato campione, a causa di un guasto alla leva del freno anteriore è scivolato a 6 giri dalla fine regalando su di un piatto d’argento la prima posizione al suo avversario diretto Pellattiero. Nonostante una spettacolare rimonta girando quasi due secondi al giro più veloce rispetto a tutti, ha tagliato il traguardo attaccato a Pellattiero, ciò non è bastato e il titolo è andato perso.

Le gare di Teo Monticelli pilota del team nella categoria S1Gp sono state altalenanti, condizionate da una rovinosa caduta nella seconda manche nella giornata di Sabato.

Teo si è riscattato nella seconda manche Domenica mettendo in mostra quanto vale combattendo con il campione Itaiano Elia Sammartin precedendolo sul traguardo in terza posizione. In classifica generale di campionato si è classificato quinto a con 177 punti a 7 punti dal podio.

Si chiude la stagione con il rammarico di non essere riusciti a conquistare un titolo italiano nonostante fossero alla portata, abbiamo comunque dimostrato in pista di avere le Honda migliori sia come velocità che come impostazione di assetto nell’intero arco del campionato.

Un grazie ai piloti ai i tecnici e a tutti gli assistenti, ci riproveremo nel 2021, sicuramente saremo davanti poi che vinca come sempre il migliore.

Uff. stampa Team BRT

English Version

Classifiche Pomposa 1 cat. S1

Classifiche Pomposa 2 cat. S1

Classifiche Pomposa 1 cat. S4 - OnRoad

Classifiche Pomposa 2 cat. S4 - OnRoad

Classifiche Pomposa 1 cat. S3 - Under 24

Classifiche Pomposa 2 cat. S3 - Under 24

I commenti sono chiusi

Facebook
Instagram